“Contratti pubblici, rivedere le dinamiche normative”

CONTRATTI PUBBLICI, MANCANO LE REGOLE

:

28 ottobre 2017

“Nei contratti dei dipendenti pubblici sono chiare le dinamiche salariali ma non quelle normative; non sappiamo quindi come e quanti precari  vedranno stabilizzata la propria posizione. Non sappiamo il numero delle assunzioni e non abbiamo programmato il numero dei lavoratori che costituiranno il ricambio generazionale necessario alla luce dei lavoratori che lasceranno il settore pubblico (previsto nei prossimi anni in 500.000 unità) neppure conosciamo se il rinnovo sarà triennale.” Danilo Margaritella, Segretario regionale della Uil, in un incontro interno allo stesso sindacato, presenti tutte le sigle di categoria, tenutosi a Milano, specifica quali sono i nodi della contrattazione dei dipendenti pubblici, qualificati con l’accordo quadro del 30 Novembre 2016.  Accordi carenti proprio delle dinamiche normative e che per questo motivo occorre negoziare e rimettere al centro di una piattaforma sindacale che davvero abbia a cuore la condizione dei lavoratori. Con il Segretario abbiamo parlato anche di contrattazione nazionale e di quella decentrata.

details
Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites