Margaritella,Uil: “Da Salvini parole gravi, pensa di costruire uno Stato fascista”

Danilo Margaritella è  il segretario regionale della Uil Lombardia, e sulle dichiarazioni fatte a Pontida dal leader della Lega Nord è perentorio: “Sono dichiarazioni gravi se qui si pensa di costruire uno Stato fascista, uno Stato senza libertà democratiche abbiamo sbagliato l’approccio. Credo sia una frase grave in un contesto grave dove assistiamo a dei tentativi di riedizione delle marce su Roma”.

E sempre sul concetto di antidemocrazia il leader regionale della Uil detta la linea anche sulla questione del Campo X di Musocco e della proposta dell’assessore Carmela Rozza di portare una corona di fiori il prossimo 2 Novembre sia ai partigiani che ai fascisti repubblichini e ai gerarchi di Salò. “Al di là  del rispetto che si deve portare ai morti, è necessario non perdere la memoria storica che evidenzia dove ci sono state gravi, gravissime responsabilità che hanno portato questo Paese alla guerra, allo sfascio e a tutto quello che ne è conseguito nei rapporti tra fascisti e nazisti”

details
Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites