Milano Fashion week e il corpo della donna

Parola e immagine. Dovendo riassumere il contesto dell’azienda culturale moda, potremmo riassumere attorno a questi due sostantivi. I riflessi invece di un’industria come quella del fashion  sono molto più vasti.

È per questo che nella presentazione odierna della prossima fashion week a Milano che si terrà dal 20 al 25 settembre,l’assessore alle politiche del lavoro  del capoluogo lombardo, Cristina Tajani ha spiegato perché la MFW sussume i principi dell’accordo stipulato tra LVMH e KARION i quali hanno stretto un patto per garantire la tutela della salute delle modelle e delle loro condizioni di lavoro a partire dallo stereotipo che donne debbano essere anoressiche ( ma con un seno mediterraneo) compimento l’idea dell’immagine della donna in uno stilema patologico, tanto quanto lo è effeminare l’uomo per cercare nuove idee di mercato per ampiare  la pletora di utenti.

 

details
Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites