Tornelli, telecamere, militari e guardie sui treni in Lombardia

Dopo l’ennesima aggressione su di un treno regionale, con il vento delle elezioni che comincia a spirare forte, il Governatore Maroni è stato in Prefettura per un incontro con i sindacati al fine d’individuare misure di sicurezza più efficaci sulle linee di Trenord. Bocche cucite al termine dell’incontro. A parlare è  solo la Fit Cisl per bocca del segretario Giovanni Abimelech che ha spiegato quali sono state le richieste avanzate e la data del prossimo incontro: il 29 Luglio. Bobo Maroni, va di fretta. Il problema va risolto subito. Possibilmente con “azioni” visibili a tutti. Le elezioni si vincono (anche) così.

details
Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites